La percezione dell’omosessualità tra gli studenti universitari, un’iniziativa di Luiss Arcobaleno

Dalla collaborazione tra Luiss Arcobaleno e LuissTV è nato un nuovo video che dà il via all’indagine sulla percezione dell’omosessualità all’interno dell’Università Guido Carli e tra gli studenti in genere.

di robo

In occasione della prossima Giornata mondiale contro l’omofobia e la transfobia – che a partire dal 2007 si celebra ogni anno il 17 maggio – il gruppo Luiss Arcobaleno (associazione studentesca dell’università Luiss Guido Carli che ha come scopo la lotta alle discriminazioni e la promozione di una cultura delle differenze), in collaborazione con LuissTV, ha lanciato un interessante sondaggio sulla percezione dell’omosessualità, sia tra gli studenti della stessa Luiss che tra gli utenti di internet.

Attraverso la distribuzione di questionari (cartacei per gli studenti dell’Università, ma anche online per chiunque voglia compilarlo) si cerca di sondare gli atteggiamenti e le opinioni verso l’omosessualità e la bisessualità per comprendere meglio l’atteggiamento generale degli studenti su questo tema.

Per promuovere la rilevazione, Luiss Arcobaleno ha realizzato anche un video in cui vengono intervistate alcune studentesse e studenti in merito al proprio orientamento sessuale, ai temi principali dei diritti lgbt (matrimonio, adozioni) e alla percezione dell’omosessualità in genere.

Interessante notare come l’unica persona che affermi di essere omosessuale sia un ragazzo che parla in francese (anche se dobbiamo dire che qualcuno degli italiani afferma che finora non ha avuto fantasie sessuali su persone del suo stesso sesso, ma potrebbe averle in futuro).

Il gruppo Luiss Arcobaleno non è nuovo a questo tipo di iniziative: in occasione della Giornata mondiale contro l’omofobia e la transfobia 2012 ha realizzato un video sul tema: “Non importa lo stile che indossi. L’amore non ha etichette.”

I Video di Pinkblog

Ultime notizie su Omofobia

Tutto su Omofobia →