Un mondo fatto di maglia di Christina Oh

Christina Oh

Christina Oh è una designer e la sua immaginazione ha ideato un mondo rivestito a tricot. Ha preso gli elementi ricorrenti di un paesaggio urbano, dalla bicicletta all’altalena del parco, e li ha ricoperti di lavoro a maglia, stendendo su tutto un velo di ingenuità e artigianalità che certo stride con lo status dell’oggetto in sé, spesso industriale e niente affatto dotato di natura poetica (ma sulla bicicletta avrei da ridire).

Tutto è diventato bianco e immacolato ma soprattutto s’è fatto in miniatura, in una trasposizione solo ideale degli oggetti. Eppure se qualcuno tempo fa ha ingioiellato una città, cosa vieterebbe potenzialmente di metterle anche i maglioni? Basta un sindaco che ci creda e una cittadinanza che non distrugga le opere dopo due ore dall’esposizione. Il che sarebbe difficile se la città fosse italiana…

Via | Irresistable

Christina Oh
Christina Oh


Christina Oh
Christina Oh
Christina Oh
Christina Oh

  • shares
  • Mail