La sensualità passa anche per il vino

Sarà importante la lingerie, sarà importante il look, il profumo, i colori che si indossano, ma essere sensuali e seduttrici è soprattutto un modo di essere. Una qualità, che come abbiamo più volte ricordato, è insita in ogni donna.

I signori maschietti, a tal riguardo, danno un punto in più alle donne esperte di vino per esempio, come conferma un sondaggio condotto in partnership tra Winenews e Vinitaly. Al 91% degli uomini intervistati piace molto una donna intenditrice di vini, la ritengono sexy, intelligente, curiosa e affascinante.

Una bottiglia di vino crea strani legami e rende magica l’atmosfera. Assaporare un buon bicchiere di vino può essere una passione da condividere all’interno della coppia, da lui si sprigionano inesauribili argomenti di conversazione, è un’ottima scusa per stare insieme e viaggiare alla scoperta di terre lontane e intriganti.

Eppure sono proprio donne stesse a non essere completamente d’accordo con questa interpretazione. Se gli uomini hanno un debole per le donne amanti del buon vino, sono proprio le signore a percepire una certa diffidenza da parte del mondo maschile.

Secondo le intervistate gli uomini giudicano con altezzosità donne preparate in materia di vino. Insomma continuiamo a trovarci spessissimo di fronte uomini "solo chiacchiere e distintivo", per i quali le donne emancipate e capaci sono apprezzate in teoria, decisamente meno nella realtà.

  • shares
  • Mail