Grazie Francia per aver legalizzato il matrimonio fra coppie dello stesso sesso. Chi ama ha il diritto di sposarsi.

Questo lo slogan che accompagna il simpatico video che Lush – che realizza “cosmetici freschi fatti a mano” – in collaborazione con Frame (acronimo di Famiglie Ricerca Antidiscriminazione Minori ed Educazione) ha lanciato in occasione della recente Giornata Internazionale contro l’omofobia e la transfobia.

Nel video si susseguono una serie di semplici Grazie! alla Francia perché ha reso possibile il matrimonio per tutti. Al termine, una domanda: “Italia, che aspetti?”

Il video, oltre a dire no all’omofobia e sì all’uguaglianza matrimoniale, ha anche lo scopo di promuovere la campagna Bye Bye Bulli promossa da Frame. Leggiamo sul sito:

Bye bye bulli è un’iniziativa realizzata da FRAME, un’associazione di promozione sociale che ha come obiettivo la promozione e la tutela dei diritti dei minori e delle famiglie, nonché la lotta ad ogni forma di discriminazione. Il progetto prevede due laboratori/workshop sul bullismo omofobico – uno destinato agli alunni e uno agli insegnanti – nelle scuole secondarie di Milano, Bologna, Firenze, Roma, Salerno e Caltanissetta che consentiranno ai partecipanti di dotarsi degli strumenti idonei per combattere la discriminazione a scuola

E ancora:

Bye bye bulli vuole soddisfare l’esigenza di informazione tra i giovani sulle tematiche dell’omosessualità, in alternativa al disinteresse diffuso e al vuoto di informazione che gravita sull’educazione alla cittadinanza responsabile delle nuove generazioni e spesso perfino degli addetti alla loro formazione.

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Wedding Leggi tutto