House of Trough, open space invaso dalla luce

Progettata dal giapponese Jun Igarashi, questa abitazione ridimensiona tutti i concetti legati all’abitare tradizionale, dalla divisione degli spazi, all’utilizzo di colori e soprattutto della luce. Tutto in questo open space è studiato perchè sia la luce la grande protagonista, perchè sia l’interno a diventare arioso più dell’esterno, perchè chi ci abita possa sentirsi sempre in

di olivia


Progettata dal giapponese Jun Igarashi, questa abitazione ridimensiona tutti i concetti legati all’abitare tradizionale, dalla divisione degli spazi, all’utilizzo di colori e soprattutto della luce. Tutto in questo open space è studiato perchè sia la luce la grande protagonista, perchè sia l’interno a diventare arioso più dell’esterno, perchè chi ci abita possa sentirsi sempre in armonia con il mondo e con se stesso.

L’appartamento è composto da un fulcro nevralgico da cui si dirama tutto il resto: il grande ambiente giorno centrale è ricchissimo di luce e di spazio; la concezione di aperture e finestre è completamente rivista, i materiali utilizzati sono soltanto quelli naturali come il legno o l’organza delle tende.

Intorno all’ambiente giorno sono sistemate piccole camere collegate ad esso con scalette in legno; dalle camerette due lunghe aperture nelle pareti affacciano sullo spazio centrale, schermate da grandi tende. In questo modo la luce è libera di compiere il suo percorso attraverso tutti gli ambienti di quest’abitazione così particolare.

Via | AtCasa
Open space di Jun Igarashi Open space di Jun Igarashi Open space di Jun Igarashi Open space di Jun Igarashi Open space di Jun Igarashi