Cura dei talloni: un impacco di aspirina per sfoggiare piedi perfetti con i sandali

feetSiete pronte a sfoggiare i piedi nudi con i primi sandali di stagione? Preparatevi per tempo per non arrivare all’appuntamento con le scarpe aperte con i piedi meno che perfetti. La pedicure per la cura delle unghie non basta: i talloni sono il punto debole di molte di noi. Induriti, disidratati, si screpolano e rovinano l’aspetto del piede più curato.

Prepariamo un impacco con cinque aspirine sciolte in poca acqua calda e l’aggiunta del succo di mezzo limone. Lasciamo riposare per qualche minuto perché le aspirine si sciolgano bene e poi applichiamo l’impasto sulle parti indurite del piede, avvolgendo in pellicola trasparente. Se volete esagerare, dirigete sulla parte anche il getto caldo del phon per alcuni minuti.

Ora possiamo rimuovere l’impacco e procedere con la pietra pomice per eliminare tutte le cellule morte, con movimenti circolari. Dopo aver lavato via tutto concludiamo con una crema idratante da massaggiare fino a completo assorbimento.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail