#Carodavide, su Twitter nasce l’hashtag dedicato al diciassettenne gay

La lettera di Davide ha provocato numerose reazioni sia nel mondo politico (come da parte di Laura Boldrini) sia da Arcigay e da coloro che hanno raccontato il proprio amore direttamente dal palco di Sanremo 2013

Sul web è nato, dopo un’iniziativa di Repubblica, una sorta di hashtag ufficiale per comunicare con il ragazzo protagonista. Si tratta di #carodavide

Qui sotto vi riportiamo alcune delle frasi inviate dagli utenti di Twitter:

“Un Paese senza legge contro omofobia e transfobia non è un Paese civile. #carodavide combattiamo queste battaglie al tuo fianco.”

#carodavide Ciao Davide Concorcordo.Piu’ Diritti.Io sono propio messo male la mia Famiglia ha deciso per me di farmi Fuori chiedo Giustizia!

#carodavide perché accondiscendere al luogo comune dell’omosessualità come dolore e condanna? Non devi scusarti di nulla

quella che deve venire condannata, perseguitata, smantellata è la cattiveria, l’ignoranza, non la capacità di amare chi si vuole #carodavide

#carodavide quando sarai presentato come giovane lettore invece che giovane gay forse saremo a buon punto. Firmato: un non decrepito etero.

#CaroDavide, vuoi esistere? Esisti! Combatti, lotta per i diritti, cambia la società. Non da solo, con noi! I diritti non si elemosinano!

Articolo 3: “Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali senza nessuna distinzione” #CostituzioneItaliana #carodavide

#carodavide la tua battaglia è la nostra: gay o no esistere è un diritto di tutti. I tuoi diritti sono anche la mia libertà.

#carodavide tu sei tutti noi noi tutti siamo te.l’amore gay è meraviglioso!! non avere dubbi mai!! un abbraccio fortissimo

#carodavide mi hai toccato il cuore. Tutti dovrebbero leggere la tua lettera. E considerare il valore di vita e amore nella sua complessità