Protagonista il nero

In questo appartamento il colore che predomina è un sorprendente e misterioso nero, intervallato solo qua e là da elementi bianchi. L’eleganza di questo colore distrae dalla sua componente un po’ lugubre, per lasciare posto solo a una sensazione di ordine. Il pavimento è in cemento in finitura opaca, che compensa il nero con la

di olivia


In questo appartamento il colore che predomina è un sorprendente e misterioso nero, intervallato solo qua e là da elementi bianchi. L’eleganza di questo colore distrae dalla sua componente un po’ lugubre, per lasciare posto solo a una sensazione di ordine.

Il pavimento è in cemento in finitura opaca, che compensa il nero con la sua capacità di riflettere la luce. Il soffitto della cucina, che è caratterizzata da mobili bianchi, è ribassato e rivestito di legno di pino verniciato nero. Grandi tende nere separano la cucina da una delle zone relax. Il soggiorno è caratterizzato da un grande divano nero, mentre la zona pranzo gioca sul contrasto tra tavolo nero e sedie bianche di deisng.

Nell’altra zona relax, il pavimento in legno è stato trattato con una vernice poliuretanica nera lucida, in contrasto con il cemento opaco della zona antistante. Qui si alternano sedute di diverso genere, tra cui alcuni pezzi famosi come la Panton Chair di Vitra in plastica bianca e la sedia Louis Ghost di Kartell in policarbonato trasparente.

Anche in bagno il nero trionfa: mattonelle in bicottura, con formato 10×10 alternato a piccole tessere di mosaico per le nicchie, sono appunto nere, così come neri risultano infine essere anche i pensili a specchio, al primo impatto visivo. Le uniche note di bianco sono date dal lavandino e dall’interno della vasca, rivestita all’esterno sempre da una tonalità nera.

Via | Cose di Casa
Arredi, finiture e accessori in nero con poche note di bianco Arredi, finiture e accessori in nero con poche note di bianco Arredi, finiture e accessori in nero con poche note di bianco Arredi, finiture e accessori in nero con poche note di bianco

I Video di Pinkblog