Stencil ad Atene

Nei giorni in cui Atene torna al centro dell’attenzione per la riapertura del favoloso Nuovo Museo dell’Acropolis e per le polemiche legate ai fregi mancanti del Partenone, vi segnaliamo un aspetto diverso di questa meravigliosa e sonnecchiante metropoli dai mille volti.Si tratta di uno stencil creato dallo street artista Boxi nell’ambito della 2nd Athens Biennale

di cuttv

Nei giorni in cui Atene torna al centro dell’attenzione per la riapertura del favoloso Nuovo Museo dell’Acropolis e per le polemiche legate ai fregi mancanti del Partenone, vi segnaliamo un aspetto diverso di questa meravigliosa e sonnecchiante metropoli dai mille volti.

Si tratta di uno stencil creato dallo street artista Boxi nell’ambito della 2nd Athens Biennale Heaven. Nel video potete osservare il processo di realizzazione, l’effetto estremamente realistico ottenuto attraverso la sovrapposizione di 11 layer, ognuno per un punto diverso della scala di grigi.

To die for è uno stencil a grandezza naturale che racconta una storia vera. L’amore puro, bianco e la malinconia negli occhi della ragazza lasciano trasparire una storia tragica: moderni Giulietta e Romeo, Nimroz e Abdul sono stati giustiziati in Afghanistan per essersi amati senza il consenso delle famiglie.

Via | Woostercollective.com