Una sedia di ossa umane

L’idea di sedervi su un mucchio di ossa magari non vi ispira il massimo del comfort, ma Joris Laarman sostiene che questa sedia non solo è molto più efficiente delle tradizionali forme geometriche, ma utilizza la struttura scheletrica come modello di riferimento, essendo rinforzata solo nei punti sottoposti a uno stress maggiore.Il design è stato

di piede

L’idea di sedervi su un mucchio di ossa magari non vi ispira il massimo del comfort, ma Joris Laarman sostiene che questa sedia non solo è molto più efficiente delle tradizionali forme geometriche, ma utilizza la struttura scheletrica come modello di riferimento, essendo rinforzata solo nei punti sottoposti a uno stress maggiore.

Il design è stato ottenuto utilizzando un apposito tool sviluppato da GM che riesce ad individuare e replicare il principio alla base dell’evoluzione dello scheletro. Per una casa stile pelle e ossa, via Cool Hunting.