Cinque errori che le donne commettono online

Ero una sfigata. Non una di quelle dei film, che appena si tolgono gli occhiali ed indossano un vestitino a fiori diventano sexy, ma una sfigata vera, socialmente impedita. Per le ragazze come me, Internet è stato la svolta del secolo, come l'America lo fu per gli emigranti.

errori donne online

Più o meno così comincia l'articolo di Christina H per Cracked sui 5 errori che le donne commettono online perché, come il risveglio in America si rivelò duro per gli immigrati, allo stesso modo internet non è l'America che le ragazze goffe avevano sognato.

5. Credere che la rete ci farà apparire uniche. Si potrebbe rimanere molto deluse scoprendo che le statistiche delle donne in rete rappresentano percentuali molto simili a quelle delle donne nel mondo reale.

4. Credere di poter controllare gli uomini in rete con il proprio sex appeal: ci sono foto porno di bellissime donne, pagate per essere online su siti e non; difficile competere con questo con le caratteristiche di comuni mortali, ma il che non vieta di provare. Ma quelle che non lo farebbero mai nella vita reale, perché dovrebbero farlo online?

3. Aspettarsi di essere trattata meglio e 2. Aspettarsi di essere trattata peggio, per il solo fatto di essere donna. Le dinamiche in rete non si distanziano molto dalle dinamiche della vita sociale reale: verrete trattate o considerate per quello che dite o fate, l'essere donna non vi agevolerà in rete, né peggiorerà la vostra situazione.

1. Distanziarsi dai comportamenti più diffusi delle donne in rete, affermando di non essere come le altre, di non aver mai flirtato in chat o di non aver mai sfruttato il lato oscuro di Facebook, comportamenti che appartengono all'essere donna e potrebbero capitare a tutte prima o poi, anche se nella realtà non lo fareste mai e poi mai e poi mai, perché voi non siete come "tutte le altre".

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail