La compagnia cinese Edushi ha immesso in rete una versione modificata di Google Maps che, pur mantenendo intatte tutte le sue funzionalità, offre una visione tridimensionale realizzata nello stile della pixel-art, disponibile per diverse città cinesi, da Shanghai a Hong Kong.

Le città, esplorabili e navigabili proprio come nel vero Google Maps, offrono una visuale isometrica, proprio come quella ormai familiare a chi frequenta l’universo del videogioco SimCity. Il caso della città di Guangzhou è un ulteriore passo avanti, perché alla precisione del disegno si aggiunge addirittura il movimento.

Se questo nuovo mondo simulato prenderà piede, Edushi sarà pronta a invadere il mercato. Una nuova applicazione pronta per essere utilizzata dalle aziende per nuove strategie di marketing, per arrivare su telefoni e navigatori, per veicolare nuova pubblicità, per incantare i nostri occhi.

Via | Livextention

Le città cinesi nelle mappe navigabili in stile pixel-art
Le città cinesi nelle mappe navigabili in stile pixel-art Le città cinesi nelle mappe navigabili in stile pixel-art Le città cinesi nelle mappe navigabili in stile pixel-art

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Design Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più

RSA Animate – First as Tragedy, Then as Farce