Sarah Jessica Parker per HP: come la tecnologia aiuta le donne a coordinare i loro tanti ruoli

Furbo, di questi tempi, scegliere un testimonial tanto in vista come Sarah Jessica Parker, sulla cresta dell’onda per il recentissimo lancio del sequel di Sex and the City. D’altro canto un mini-pc di HP firmato da Vivienne Tam compariva anche nel film tra le cose di Samantha. Questo spot di 60 secondi la vede protagonista insieme alla migliore tecnologia del momento.

Si trasforma da attrice in mamma, da stilista in fashion addicted passando da un ruolo all’altro con la nonchalance delle donne contemporanee e sicure di sé e con il fondamentale aiuto della tecnologia che sa declinarsi al femminile senza perdere niente della sua funzionalità ma offrendo una mano alle donne che devono fare i conti con l’accumularsi di molti ruoli diversi, non sempre facili da coordinare e gestire.

Questo, almeno, è il messaggio che traspare dallo spot. Certo non basta un aggeggio elettronico, per quanto avveniristico, per fare la differenza. Ma ci migliora certamente la vita, questo sì. Qualche volta la rende anche più bella, almeno per chi subisce il fascino dell’hi-tech.

Via | IntolerablyChic

  • shares
  • Mail