Video di coppia, il link

Post leggero, in sintonia con il fine settimana che si avvicina e che suggerisce ed anticipa la necessità della frivolezza. Due parole sulla televisione. Un orrore. Tra reality che indementiscono, pubbliche piazze ove esibire i propri ‘affetti’, psichiatri da salotto, criminologi un pò sciatti, e tutto il resto del circo Barnum della psicopatologia televisiva, insomma, l’orrore, come

Post leggero, in sintonia con il fine settimana che si avvicina e che suggerisce ed anticipa la necessità della frivolezza. Due parole sulla televisione. Un orrore.

Tra reality che indementiscono, pubbliche piazze ove esibire i propri 'affetti', psichiatri da salotto, criminologi un pò sciatti, e tutto il resto del circo Barnum della psicopatologia televisiva, insomma, l'orrore, come dice Marlon Brando in Apocalypse Now .

Ebbene, pare che una delle poche cose che si salvano siano gli spot pubblicitari, alcuni dei quali di una bellezza, sensualità e morbidezza sconvolgenti.
per citarne alcuni:

Bacardi,
Alfa Romeo, quello che recita: «Osservate con quanta previdenza la natura, madre del genere umano, ebbe cura di spargere ovunque un pizzico di follia. Infuse nell'uomo più passione che ragione perchè fosse tutto meno triste, difficile, brutto, insipido, fastidioso.» (E', per chi non lo sapesse, 'L'elogio della follia' di Erasmo da Rotterdam), e nel quale si vedono due anziani che si baciano appassionatamente, 

infine Bmw (la colonna sonora è il Koln Concert di Jarreth)
Dolce e Gabbana (ne girano due, uno più bello dell'altro).

E tanti altri.

Un link ad un video di coppia.

E buon fine settimana.

I Video di Pinkblog