La crisi finanziaria internazionale ha cambiato molte cose, compresa la classifica degli uomini più ricchi degli Stati Uniti, dove il vortice devastante ha preso le mosse. Lo scettro di Re dei Paperoni del paese a stelle e strisce è passato a Warren Buffett, che durante la debacle dei mercati avrebbe accresciuto il suo patrimonio di 8 miliardi di dollari.

Il fiuto negli affari, la competenza, la serietà e l’atteggiamento riservato di questo abile finanziere ha spinto Barack Obama e John McCain a indicarlo come possibile segretario al Tesoro della Casa Bianca. Bill Gates, che per 15 anni ha guidato la graduatoria, scende invece al secondo posto, avendo accusato una perdita di 1,5 miliardi di dollari.

La nuova classifica, aggiornata tenendo conto del terremoto in atto, verrà pubblicata da Forbes a fine mese.

Via | Ilsole24ore.com

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Personaggi Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più

Top 10 Keanu Reeves Roles