E il bacio alla francese di prima mattina?

Mi sono imbattuta in un sondaggio lanciato da Em&Lo e ho pensato che l’argomento potrebbe rivelarsi interessante, o quanto meno divertente. La domanda del sondaggio è: praticate il cosiddetto bacio alla francese appena sveglie? Le risposte possibili vanno dal “no per carità, fino a quando non mi sono lavata i denti perchè il mio alito

di olivia

Mi sono imbattuta in un sondaggio lanciato da Em&Lo e ho pensato che l’argomento potrebbe rivelarsi interessante, o quanto meno divertente. La domanda del sondaggio è: praticate il cosiddetto bacio alla francese appena sveglie?

Le risposte possibili vanno dal “no per carità, fino a quando non mi sono lavata i denti perchè il mio alito è terribile” al “no per carità, fino a quando LUI non si è lavato i denti la cosa non è praticabile”, passando per “sì baciarsi al mattino è bello, nonostante arie malsane varie” o “dipende dalla giornata e da come ho respirato la notte”.

Vi giro la domanda: baciate o bacereste con la lingua ancora prima di aver messo un piede a terra dal letto? Secondo me è questione di quel che significa il bacio in questione: se preclude a un certo approfondimento, allora basta un sorso d’acqua (di quella tenuta sul comodino per la notte) per ristabilire la situazione alito al punto tale da non sentire più nessun odore poco gradevole (o da relegarlo nettamente in secondo piano: fare l’amore di mattina è bellissimo!); altrimenti per un saluto affettuoso appena aperti gli occhi, un semplice bacio a stampo, ancora prima della tappa in bagno, può essere sufficiente. Almeno questo è il mio punto di vista. Qual è il vostro?

Foto | Flickr

Ultime notizie su Erotismo

Tutto su Erotismo →