‘Some disordered Christmas interior geometries’. Ricci e Forte alla Fondazione Fendi

Sarà un Natale diverso quello che da oggi, mercoledì 8, a mercoledì 15 dicembre, ospiterà la Fondazione Alda Fendi nel Foro Traiano di Roma. Some disordered Christmas interior geometries, una performance di Ricci e Forte, andrà in scena per otto giorni, otto volte al giorno. All’interno di Esperimenti, la rassegna annuale diretta da Raffaele Curi

di lorenzo


Sarà un Natale diverso quello che da oggi, mercoledì 8, a mercoledì 15 dicembre, ospiterà la Fondazione Alda Fendi nel Foro Traiano di Roma. Some disordered Christmas interior geometries, una performance di Ricci e Forte, andrà in scena per otto giorni, otto volte al giorno.

All’interno di Esperimenti, la rassegna annuale diretta da Raffaele Curi e Alessia Caruso Fendi (direttore del Silos), uno spettacolo antiborghese, una festa decadente. Venticinque minuti con undici performer, per il pubblico cinquanta posti alla volta. Per questo, l’ingresso è gratuito, ma la prenotazione obbligatoria (06.6792597 – 06.6793139).

Le radici pagane si scontrano con l’identità consumistica del Natale. L’arte contemporanea giunge in supporto proponendo nuove modalità narrative. Il teatro ricostruisce lo spazio delle connessioni e il tempo della riflessione.