parliamo diGadget

Se la realtà a volte supera la fantasia è anche vero che la fantasia, spesso, si lascia andare un po’ troppo oltre. A chi sarà venuta in mente l’idea di blocchi da disegni con sagome improbabili di uomini che sembrano saltati fuori da un film porno degli anni Settanta? Su quelle sagome, poi, si disegnerà il pene adatto. La creatività si esprime in molti modi, d’altronde.

Ma non vi stupisca: da anni sulla Rete compaiono veri e propri cataloghi che organizzano in classifiche di preferenza i tipi di pene, fornendo a ciascuno di essi una dettagliata descrizione della forma stando a quanto riporta Mundochica.

La volgarità è dietro l’angolo, pronta a superare il labile confine tra il gadget divertente e un po’ osé e la disamina accompagnata da inutile pruderie di quel che la natura ha fatto seguendo le sue proprie regole di varietà. A ciascuno il suo, non è mai stato tanto calzante. E non è detto che le dimensioni contino. O sì?

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Attualità Leggi tutto