La Manifattura: festival al femminile a Bologna

Ai festival al femminile in programma per l’estate, già segnalati da pink a Roma e a Matera, si aggiunge il festival La Manifattura, a Bologna. Il festival inizia oggi e la programmazione prevede l’alternarsi di musica, spettacoli ed eventi fino al 26 luglio. La Manifattura si definisce un festival di cultura ed una “macho free


Ai festival al femminile in programma per l’estate, già segnalati da pink a Roma e a Matera, si aggiunge il festival La Manifattura, a Bologna.
Il festival inizia oggi e la programmazione prevede l’alternarsi di musica, spettacoli ed eventi fino al 26 luglio.
La Manifattura si definisce un festival di cultura ed una “macho free zone”, un luogo dove si promuovono relazioni reciproche basate sulla responsabilità condivisa e sul rispetto nei confronti delle donne.

Tutta la programmazione si basa sulla presenza di artiste: donne le DJ che si alternano a sperimentare sonorità d’ambiente all’interno dell’area Prato DJ; donne le protagoniste di Visioni d’estate, documentari incentrati su storie al femminile; rosa è l’area Sentieri nel Parco in cui vengono organizzati laboratori creativi per adulti e bambini.

L’area OpenCafè è un internet cafè dedicato a dibattiti ed incontri su donne e nuove tecnologie.

Sul palco di OnAir si susseguiranno, nel corso dell’evento, cantautrici e musiciste note e meno note provenienti da tutto il mondo. Apre le danze Meg, ex voce dei 99 Posse, in concerto sabato 16 giugno alle h.21.30.

Se tutta questa femminilità dovesse sembrarvi eccessiva, tranquille, sono ammessi visitatori uomini!