“Donne per le donne”: un concorso e un’opportunità

La festa della donna è già lontana, ma non siamo noi che ripetiamo spesso e volentieri che le donne vanno festeggiate e rispettate tutti i giorni dell’anno? Ecco, allora segnatevi questa opportunità perché la scadenza è ancora lontana. Si tratta di un concorso bandito dal Ministero dell’Università e della Ricerca insieme alla Presidenza della Repubblica

di fritha

La festa della donna è già lontana, ma non siamo noi che ripetiamo spesso e volentieri che le donne vanno festeggiate e rispettate tutti i giorni dell’anno? Ecco, allora segnatevi questa opportunità perché la scadenza è ancora lontana.

Si tratta di un concorso bandito dal Ministero dell’Università e della Ricerca insieme alla Presidenza della Repubblica e offre 5 borse di studio del valore di € 5000 a laureandi e dottorandi che presenteranno degli elaborati (anche tesi di laurea) sul tema “Donne per le donne”, “con particolare attenzione alla partecipazione e ai contributi femminili nella politica, nelle scienze, nella cultura e nella società”.

La selezione dell’argomento da affrontare è affidata alla libera scelta del candidato, ferma restando l’aderenza alla tematica generale. La scadenza ultima per la presentazione delle domande è il 30 Ottobre 2007. C’è ancora tempo per farsi venire qualche buona idea e cogliere l’occasione.

Chi può partecipare? Chi è iscritto a corsi di laurea specialistica o di diploma accademico di secondo livello (Accademie artistiche e musicali) o ai corsi di dottorato delle Università italiane, e che concluda gli esami o il corso di studi entro la metà di Ottobre.

La premiazione, naturalmente, avverrà nel giorno della Festa della Donna, l’8 Marzo 2008.
Tutte le informazioni nel bando in .pdf scaricabile qui.