Il vero sesso dura dai 7 ai 13 minuti

Fare sesso di questi tempi è diventato sempre più complicato tra stress da crisi e rapporti che scoppiano e chi ci riesce si prende giustamente tutto il tempo per farlo. Secondo un’indagine condotta dagli specialisti della Society for Sex Therapy and Reserch e pubblicata sul Journal of Sexual Medicine, il sesso perfetto si fa dai



Fare sesso di questi tempi è diventato sempre più complicato tra stress da crisi e rapporti che scoppiano e chi ci riesce si prende giustamente tutto il tempo per farlo.

Secondo un’indagine condotta dagli specialisti della Society for Sex Therapy and Reserch e pubblicata sul Journal of Sexual Medicine, il sesso perfetto si fa dai 7 ai 13 minuti, praticamente l’acme della concentrazione, mentre tutto il resto diventa noia o quasi… superati i primi 10 minuti il cervello inizia a vagare altrove.

Addio al sesso tantrico, addio al romanticismo, addio alla passione, addio alle maratone di sesso e orologio alla mano, quindi, perché la ricerca definisce due minuti troppo pochi per un rapporto e 3-7 minuti un tempo accettabile, oltre 13 minuti troppo.

Uno dei dei ricercatori che ha condotto lo studio, Eric Corty, psicologo della Penn State University ha affermato che “molti credono erroneamente alla fantasia di notti di sesso continuo e prolungato. Speriamo che il nostro studio incoraggi uomini e donne ad avere aspettative più realistiche“.

Queste conclusioni lasciano un po’ perplessi e fa anche un po’ ridere. Ma come, il sesso, l’atto per il quale si perde la testa, si rovinano famiglie, si spezzano cuori, non ha poi tutta questa grande importanza vista la brevissima reale durata del piacere?

Foto | Chimère erotique

I Video di Pinkblog

Ultime notizie su Psicologia

Tutto su Psicologia →