Love 2.0, l’amore dei tempi moderni

Uomini distratti da iPhone e Blackberry, tradimenti su Facebook, Flitter Party e Virtual Dating Assistant, Gleeden. Il web, i social network e gli smart phone hanno cambiato il modo di intendere l’amore… Oggi il vero cupido è la rete. Secondo un sondaggio condotto dal gruppo Windows Live di Microsoft, che ha analizzato le esperienze di



Uomini distratti da iPhone e Blackberry, tradimenti su Facebook, Flitter Party e Virtual Dating Assistant, Gleeden. Il web, i social network e gli smart phone hanno cambiato il modo di intendere l’amore…

Oggi il vero cupido è la rete. Secondo un sondaggio condotto dal gruppo Windows Live di Microsoft, che ha analizzato le esperienze di 20.000 persone in dieci Paesi di Europa, Medio Oriente e Africa, il 30% degli intervistati è convinto che il web sia il modo migliore per conoscere potenziali partner.

Ma questo non è tutto: secondo la ricerca, incontrarsi online favorisce anche la stabilità del rapporto. Il 29% di chi si ha trovato l’amore in rete, infatti, ha intrapreso una relazione duratura e l’8% degli europei è arrivato anche al matrimonio, con l’11% dei finlandesi ancora felicemente sposati.

A registrare il maggior numero di innamorati sul web è l’Italia con il 43% degli intervistati che ha trovato l’anima gemella grazie al computer.

Via | Style.it

I Video di Pinkblog

Eni: Palazzo Mattei si colora di arancione contro la violenza sulle donne

Ultime notizie su Psicologia

Tutto su Psicologia →