La saga di Twilight rovina i matrimoni

eclipseAppena lanciato l’ultimo film tratto da uno degli episodi della saga, si scatenano le disquisizioni di più vario genere sul successo editoriale e cinematografico della storia d’amore tra vampiri e umani da cui le nuove generazioni – ma non solo – si sono lasciati ammaliare. Il Los Angeles Times tuona: Twilight rovina i matrimoni.

A livello non proprio catastrofico l’ho visto succedere anche io, ed essendo rimasta immune al fascino di Edward, Bella, Alice, Jacob e correlati posso confermare che dall’esterno somiglia tanto ad una follia collettiva: amiche sdilinquite che rimproverano al fidanzato di non essere un vampiro, quintali di gadget a tema accumulati come gioielli, mogli affette da inestinguibile amore per il fascinoso vampiro dagli occhi incavati che dimenticano di preparare la cena perché hanno passato le ultime cinque ore su forum, community, blog dedicati alle anteprime sull’ultimo film, e si potrebbe continuare ad libitum.

Gli uomini ne saranno preoccupati? Soffrono di ansie da prestazione? Reclamano le proprie donne, clava alla mano? Secondo l’analisi del Times probabilmente sì, visto che pare donne e ragazze si siano letteralmente innamorate – con tutti i sintomi tipici dell’innamoramento e la sensazione di benessere che ne consegue quando ci occupiamo dell’oggetto del nostro invaghimento.

  • shares
  • Mail