Siamo abituate a vederla in forma, vitino da vespa, gamba chilometrica, viso perfetto. Ma abbiamo scoperto il suo segreto, perché è impossibile avere quelle proporzioni ed essere una persona reale e non in plastica, e l’abbiamo vista anche ingrassare impietosamente per una campagna anti-obesità. Eccola di nuovo obesa, la Barbie.

Bombardati come siamo da continue affermazioni dell’equazione bellezza = magrezza, nonostante qualche timido tentativo di svelare quanti e quali trucchi si celino dietro le apparenze e rare prese di posizione di stilisti che sembrano più interessati al ritorno d’immagine di un’iniziativa come quella di scegliere modelle in carne, la Barbie grassa ci fa una certa impressione.

Specialmente perché colta davanti ad un banchetto estremamente appagante ma anche incredibilmente deleterio per chi aspiri ad una linea invidiabile. D’altronde è più realistico immaginare la ragazza americana in là con gli anni proprio così che non assurdamente magra, perennemente bella, incredibilmente perfetta. Sarebbe proprio così, se fosse vera?

Via | Geekologie

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Attualità Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più

Eni: Palazzo Mattei si colora di arancione contro la violenza sulle donne