My Beauty Farm: la bellezza fai da te

A prima vista direste che non ha niente di diverso da un comune robot da cucina. In effetti è proprio un robot, prezioso alleato nelle preparazioni quotidiane. Sì, ma non alimentari. Perché in questo caso parliamo di cosmetici. Fatti in casa.Per quanto le ricette della nonna siano sempre valide e universalmente lodate, bisogna riconoscere che

di fritha

A prima vista direste che non ha niente di diverso da un comune robot da cucina. In effetti è proprio un robot, prezioso alleato nelle preparazioni quotidiane. Sì, ma non alimentari. Perché in questo caso parliamo di cosmetici. Fatti in casa.

Per quanto le ricette della nonna siano sempre valide e universalmente lodate, bisogna riconoscere che un aiuto tecnologico mancava. Si chiama MyBeautyFarm, è figlia di un’azienda umbra. Presentata al Cosmoprof 2007 a Bologna, è stata segnalata anche da Greenplanet .

Il funzionamento è semplicissimo e nella confezione vengono forniti ricette, dosaggi e materie prime per confezionare in trenta minuti tutti i rimedi di bellezza immaginabili. Non solo creme e cremine, ma anche bagnoschiuma, shampoo, balsami, saponi. Per di più naturalissimi, perché tra le ricette è previsto anche l’uso di prodotti del tutto naturali come la frutta fresca, mentre le basi in crema incluse nella confezione sono certificate ICEA.

Volendo sperimentare potreste tentare di riadattare le vecchie ricette della nonna tramandate di generazione in generazione. Come si dice… quando tradizione e innovazione vanno a braccetto.

Come funziona? Mescola, scalda, raffredda, frulla. Basta dosare gli ingredienti e seguire le istruzioni fornite. Oppure armarsi di fantasia e buona volontà e creare il proprio elisir di bellezza personale.

Tutte le informazioni sul sito ufficiale italiano.
Qui, invece, un video che ne mostra il funzionamento.