Mettere ordine in casa (e cantina): 8 oggetti che non sapevo si potessero riciclare

8 cose che non sapevo si potessero riciclare L'altro giorno ho fatto un salto in cantina e sono stata travolta da un enorme mucchio di oggetti inutilizzati cresciuto nel corso degli ultimi anni. Quando scendo giù cerco di prendere di soppiatto quello che mi serve senza soffermarmi troppo sullo stato delle cose, per non essere presa dallo sconforto pensando che avrei potuto evitare tutto questo.

Forse avrei potuto scambiare, regalare o riciclare. Mi sembra sempre troppo faticoso e la mia idea é che gettare é più semplice (che consumista e poco eco-friendly che sono, é?). Molti oggetti in effetti possono essere riutilizzati in qualche modo, ma come e dove?

Ho scovato un post che mi ha incuriosito perchè lancia delle idee per riciclare alcuni oggetti, e resterete anche voi sorprese di quante cose che abbiamo in casa e non usiamo più possono essere riusate. Le otto cose di cui parla l'autrice del blog sono: i tappi di sughero, i libri, i dvd, i cd, gli imballi di polistirolo, le scarpe da ginnastica, le vecchie luci led natalizie, i medicinali non scaduti e ancora utilizzabili. Secondo l'autrice, é molto più facile che portare il sacco degli oggetti da buttare fino ai secchione dell'immondizia. Prendete spunto e nota dalla lista di DivineCaroline per essere più eco-friendly. Io lo farò.

  • shares
  • Mail