Va-ttoing: il tatuaggio temporaneo per la vagina

tattooDi che ci stupiamo dopo il pratino rasato, gli stencil per la depilazione dell’inguine e il vajazzling che decora la vagina con gli strass? Questa è forse la tecnica meno insolita, perché i tatuaggi in fondo rappresentano una tradizione di lunghissimo corso, sebbene con significati diversi nel corso del tempo e oggi quasi esclusivamente estetici. Ma dopo i tatuaggi temporanei di Chanel – che riprendono poi una consuetudine anni Ottanta che apparteneva però ai bambini – ecco anche i tatuaggi temporanei da piazzare proprio lì.

A New York pare sia una vera e propria moda che impazza negli istituti di bellezza. Prima ti strappano via il pelo e poi ti disegnano, con stencil e inchiostro aerografato, ciò che più ti piace, un messaggio da comunicare a chi sarà prescelto per un incontro ravvicinato, un simbolo da lasciar sbucare dal bikini sulla spiaggia. Ognuna avrà i suoi motivi. Chissà se prenderà piede anche da noi e se le veterane del tatuaggio, quello vero, non insorgeranno di fronte a quella che a me pare onestamente una vera sciocchezza.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail