Fai da te: realizzate un cestino di rose riciclate

Realizzate un cestino di rose riciclate

Soffrite quando dovete gettare via dei fiori appassiti che non possono rimanere ancora in casa a rallegrare le vostre giornate? Se amate le rose c'è un modo per conservarle nel tempo anche perchè sono un tipo di fiore che essicca facilmente. Ecco un cestino di rose rosse da realizzare con le vostre manine, basta rifornirsi di qualche rosa, un cestino e alcuni vecchi spartiti musicali.

Prendete le rose appassite e legate i gambi insieme con un elastico o una cordicella. Lasciate essiccare i fiori mettendoli a testa in giù in un posto al buio come un armadio. Una volta che le rose sono secche, siete pronte per preparare il vostro cestino. Rimediate alcuni vecchi spartiti di musica e spiegazzateli per bene per dare ancor più l'idea del vintage. Tagliate i bordi della carta con le forbici e usate l'inchiostro marrone per timbri o il gesso per rendere i bordi della carta più scuri. Riempite il cestino con gli spartiti. Tagliate le vostre rose della lunghezza voluta ed aggiungetele al cestino. Sarete soddisfatte della vostra composizione con cui potrete decorare un ambiente della vostra abitazione, ma mi sembra anche una magnifica idea regalo.

Via | Notimetobebored

  • shares
  • Mail