Trucchi make-up: come fluidificare uno smalto quasi secco

nail polish seaCapita di frequente che lo smalto, una volta aperto da diversi mesi e non del tutto consumato, tenda a seccarsi un po’, specialmente quando ne abbiamo tanti da non riuscire a smaltirli nel giro di pochi mesi.

Per fluidificare uno smalto che tende ad essere secco qualcuno aggiunge qualche goccia di solvente ma il rischio che si rovini la formula – e le vostre unghie di conseguenza – mi ha fatto desistere da molto tempo da questa pratica.

Meglio seguire il consiglio più casereccio ma efficace che mi ha suggerito mia nonna, da sempre cultrice di bellezza che mi ha tramandato qualche piccolo segreto cosmetico: immergete la boccetta dello smalto, ben chiusa, in una bacinella d’acqua bollente per qualche secondo. La texture verrà ripristinata e lo smalto si potrà rimettere.

Non è certo una soluzione definitiva, ma quando avete deciso che proprio quello sarà lo smalto per un’occasione speciale e vi accorgete solo sul momento che è quasi rovinato e impossibile da stendere troverete utilissim0 il rimedio dell’ultimo momento.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail