Lezioni di maglia: 4. il primo progetto

Se avete seguito le lezioni precedenti ora siete pronte per il vostro primo progetto. Andando in giro per la Rete ho scelto per voi due cose carine e facili da realizzare e che potrebbero tornarvi utili quest’estate. La prima è la Girly Bag, una borsetta lavorata in “maglia rasata” (in inglese stockinette stitch), ossia un

di

Se avete seguito le lezioni precedenti ora siete pronte per il vostro primo progetto. Andando in giro per la Rete ho scelto per voi due cose carine e facili da realizzare e che potrebbero tornarvi utili quest’estate.

La prima è la Girly Bag, una borsetta lavorata in “maglia rasata” (in inglese stockinette stitch), ossia un ferro al dritto (alias “Knit” o “k”) e uno al rovescio (in inglese “Purl” o “p”), uno schema facile che vi permetterà di fare pratica senza impazzire. La seconda è una fascetta per capelli molto semplice, pubblicata dal magazine online Knitty, che può tornare utile per tenere a bada i capelli ribelli al mare. La fascetta è lavorata a coste, ossia alternando alcune maglie al dritto e altre al rovescio, è un pochino più complicata da fare della borsa ma essendo un progetto più piccolo vi prenderà meno tempo e siamo sicure che ne sarete molto soddisfatte.

Non fatevi spaventare dalla terminologia tecnica, e dalle abbreviazioni, in pochissimo tempo diventeranno per voi familiari e nella peggiore delle ipotesi potete sempre ricorrere ai dizionari inglese-italiano online. E poi fateci sapere com’è andata!

Nella prossima lezione di venerdì: come chiudere il lavoro (bind off).

Ultime notizie su Maglia e Crochet

Tutto su Maglia e Crochet →