Un fondoschiena di gommapiuma per aggiungere curve a chi non le ha

Se si parla di fondoschiena, le donne possono dividersi in tre macrogruppi – alcuni più “macro” di altri: – donne col culone (la stragrande maggioranza); – donne con un sedere perfettissimamente tondo e sodo, consistente senza essere ingombrante, abitualmente situato all’apice di due gambe da gazzella Kessler-style (poche rarissime fortunate il 99% delle quali prende

di martast

Se si parla di fondoschiena, le donne possono dividersi in tre macrogruppi – alcuni più “macro” di altri:
– donne col culone (la stragrande maggioranza);
– donne con un sedere perfettissimamente tondo e sodo, consistente senza essere ingombrante, abitualmente situato all’apice di due gambe da gazzella Kessler-style (poche rarissime fortunate il 99% delle quali prende compensi miliardari calcando le passerelle);
– donne con dérrière piatto e inesistente.

Quest’ultima categoria, ristretta e quasi elitaria, ha un triste destino: invisa alle donne con culone che ad esso preferirebbero il piattume, disdegnata dai maschi che notoriamente preferiscono sempre ciò che è troppo rispetto a ciò che è troppo poco.

Ma per fortuna la “moderna tecnologia”, dopo essersi prodigata nella creazione di mutandoni di amianto che strizzano e alzano il sedere dell’umanità culona, ha pensato anche a loro, producendo queste adorabili mutande munite di chiappe di gommapiuma, per creare volume dove non c’è.

Per la prima volta in vita mia sono contenta di far parte della prima categoria…

Ultime notizie su Gadget

Tutto su Gadget →