101 motivi per cui le donne ragionano con il cervello e gli uomini con il pisello

No, tranquilli: non elencherò tutti e 101 i motivi per cui le donne ragionano con il cervello e gli uomini con il pisello in questo post; mi limiterò a farvi sapere che è in vendita un libro con questo titolo, provocatorio, ma non così "femminista" come potrebbe sembrare. Chi ha detto infatti che ragionare sempre (e troppo!) con il cervello sia in ogni caso la cosa giusta? O meglio quella che fa star bene noi stesse e gli altri?

Scritto da Eva Clesis ed edito da Newton Compton, "101 motivi per cui le donne ragionano con il cervello e gli uomini con il pisello" è l'ennesimo modo per esplorare Venere da una parte e Marte dall'altra, su un territorio comune e stereotipato, che è quello dei soliti clichè di genere. Soltanto che l'ironia in questo caso colpisce violentemente entrambe le parti e non risparmia proprio nessuno.

A cosa serve infatti il nostro caro cervello femminile quando non fa altro che inventarsi paranoie se lui ad esempio ci chiama per nome anzichè per smielato, sdolcinato, piccipucci-soprannome? "Chissà perchè l'avrà fatto?" "Ha un'altra?" "Non gli piaccio più?", e via discorrendo, fino a costruire giganti, enormi, improbabili mondi poggiati su un ridicolo, minuscolo e insignificante fondamento, che però non siamo più in grado di abbattere.

Ma d'altra parte che dire di quegli uomini che "amano troppo una donna" e che quindi, per paura, vedono come unica possibile salvezza il letto di un'altra?!?

Così, tra luoghi comuni e mezze verità, innegabili da entrambe le parti, questo libro potrebbe aiutarci a capire che accettare alcune differenze ormai (purtroppo o per fortuna) assodate, sia il modo migliore per convivere, capirsi, migliorarsi e innamorarsi. Certo, non basterà questo "manuale" per smettere di soffrire, ma potremmo imparare a ragionare più spesso anche noi donne col pisello (come sostiene Sophie di Donna Moderna), per scoprire che forse poi tanto male non è. Ad avercelo, il pisello...anzi no, in fondo a che ci serve? Noi donne abbiamo le palle!

  • shares
  • Mail