Gli occhiali invecchiano e rendono insicuri

Considerando il fatto che noi donne ci occupiamo molto della nostra immagine, a volte fino a diventare maniacali, e che la vecchiaia è ormai un tabù estetico (cfr. chirurgia plastica per ringiovanire), dobbiamo venire a conoscenza di fatti fondamentali, come l'ultimo sondaggio commissionato dalla London Vision Clinic, che ha stabilito che le persone con gli occhiali vengono percepite dagli altri come più anziane, più deboli e più insicure, anche se forse in qualche modo più intelligenti.

4000 persone sono state divise in due gruppi: al primo sono state sottoposte le immagini di 10 persone con gli occhiali, mentre il secondo gruppo ha visto le stesse 10 persone senza occhiali. Le domande poste ad entrambi i gruppi sono state le medesime. Risultato? Gli occhiali aggiungerebbero 3,3 anni in più e addirittura 5 anni in più agli over 45.

Inconsciamente poi le persone con gli occhiali sono considerate più deboli, ma anche più intelligenti e più brave con il computer. Tutti frutti di associazioni mentali con retaggi culturali e stereotipi ormai secolari. Forse avere gli occhiali era un problema a 10 anni, dopo i 20 non lo deve essere più.

In realtà l'occhiale, dato che inoltre lo portiamo in tante, deve essere un motivo ulteriore per mostrare il nostro lato fashion: è infatti la tipologia di occhiale secondo me che può portare gli altri a crederci più vecchie o più brutte di quello che siamo. Quindi niente paura: portiamo con noi un'amica fidata quando scegliamo i nostri occhiali e non potremo che sembrare ancora più carine!

Via | DailyMail

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail