Tè di bellezza: le bustine per le cure del viso

bustine whittard

Il non è solo da bere, si può usare anche per cure di bellezza che non ci si aspetterebbe da un prodotto del genere. Conosciamo già l’uso alternativo delle bustine di camomilla da tenere sugli occhi stanchi per combattere le borse, ma Whittard ha pensato di servirsi anche delle bustine di tè, da aggiungere al bagno, usare come impacco, miscelare all’acqua del pediluvio.

Le sue confezioni, decorate e molto femminili, contengono bustine con miscele di erbe dalle varie proprietà, rilassanti, emollienti, lenitive, rinfrescanti. Io impazzisco per il packaging, qualunque cosa contengano. Voi ?

  • shares
  • Mail