La casetta per gli uccelli di Emilie Cazin

Non è la prima volta che qui su Designerblog parliamo di casette per gli uccelli. Non ci riferiamo affatto, naturalmente, a gabbie per imprigionare i volatili, ma a piccole mangiatoie che grazie al loro design non sfigurino su terrazzi o in giardini verdi e che creino un legame tra gli abitanti delle città e i

di cuttv


Non è la prima volta che qui su Designerblog parliamo di casette per gli uccelli. Non ci riferiamo affatto, naturalmente, a gabbie per imprigionare i volatili, ma a piccole mangiatoie che grazie al loro design non sfigurino su terrazzi o in giardini verdi e che creino un legame tra gli abitanti delle città e i pennuti che volano sulle loro teste.

Birdhouse è un piccolo rifugio in legno installato su un lungo braccio di legno con diverse ramificazioni, a metà strada tra un’antenna televisiva e il ramo di un albero. Disegnato dalla giovane Emilie Cazin e prodotto dal brand belga Vlaemsch, Birdhouse si può fissare a un qualsiasi davanzale grazie a una morsa.

I Video di Pinkblog