“Good Body”, torna in teatro l’autrice de “I monologhi della vagina”

Di Eve Ensler, l’autrice che sei anni fa ha portato in giro per i teatri di tutto il mondo il suo evento-spettacolo legato al corpo femminile, aveva già parlato Silvia, rileggendo “I monologhi della vagina“. “Good Body” è l’ultimo lavoro della Ensler, dopo il successo de “I monologhi della vagina” e la conseguente nascita del

Di Eve Ensler, l’autrice che sei anni fa ha portato in giro per i teatri di tutto il mondo il suo evento-spettacolo legato al corpo femminile, aveva già parlato Silvia, rileggendo “I monologhi della vagina“.

“Good Body” è l’ultimo lavoro della Ensler, dopo il successo de “I monologhi della vagina” e la conseguente nascita del movimento V-Day.

In quest’opera teatrale vengono rappresentate le tematiche della manipolazione del corpo femminile attraverso i modelli imposti dalla società e dlla trasposizione mediatica.

Le donne di Good Body portano sui loro corpi il segno del tempo in cui vivono: sono relitti martoriati dalla globalizzazione, riproposizioni di un modello imposto dai media; sono corpi fisicamente corretti, secondo canoni imposti, ai quali non è possibile sottrarsi.

La regia dello spettacolo è affidata a Giuseppe Bertolucci e Luisa Grosso, l’evento spettacolo è in programmazione al MAMbo di Bologna nei giorni 1 e 2 luglio.

Se qualcuna di voi riesce ad avere l’invito per partecipare allo spettacolo, saremmo curiose di conoscere commenti e pareri sullo spettacolo.

Ultime notizie su Recensione libri

Tutto su Recensione libri →