Gli uomini più smemorati delle donne: ora abbiamo le prove

post-itSebbene noi donne siamo più reattive e capaci di cumulare una mole spaventosa di impegni da svolgere spesso quasi contemporaneamente, veniamo di solito etichettate come le smemorate della coppia, salvo luminose eccezioni.

Ad un livello più serio, il motivo ufficiale è che le donne sono più soggette a patologie come l’Alzheimer e la demenza mentre negli uomini l’incidenza è minore. Ma ricredetevi se fino ad ora avevate attribuito alla celeberrima memoria selettiva maschile la svagata indifferenza del vostro compagno quando gli chiedevate di buttare la spazzatura, portare fuori il cane o ricordarsi di prendere il pane e faceva finta che non gli aveste mai parlato, onde poi ricordare con precisione tutto il tabellone delle partite di serie A e B.

I ricercatori che si sono occupati del caso hanno scoperto che in realtà sono gli uomini ad essere più smemorati delle donne e ad incorrere in quello che chiamano decadimento cognitivo. Che non la prendano come scusa per asserire che non gli avete mai chiesto di apparecchiare la tavola quando tardate dal lavoro, sia messo in chiaro.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail