Puti-Puti, bollicine da scoppiare

La romantica Amelìe Poulain sosteneva che non c’è niente di più rilassante che ravanare in una ciotola piena di pisellini freschi… un gesto semplice e inutile che però provoca una piacevole sensazione fisica. Se c’è qualcuna così placida che ha tempo di sgranare chili di piselli, beata lei… io, di solito, riesco a asportare completamente


La romantica Amelìe Poulain sosteneva che non c’è niente di più rilassante che ravanare in una ciotola piena di pisellini freschi… un gesto semplice e inutile che però provoca una piacevole sensazione fisica.

Se c’è qualcuna così placida che ha tempo di sgranare chili di piselli, beata lei… io, di solito, riesco a asportare completamente la manicure e a sfibrarmi migliaia di capelli solo durante una coda all’ufficio postale: reagisco allo stress con i classici gesti compulsivi che rovinano pelle, unghie e chioma.

C’è una nuova segnalazione fra i gadget antistress che dovrebbero evitare appunto queste tendenze autolesioniste: Puti-Puti, un portachiavi di fattura giapponese che riproduce il meccanismo delle bollicine da scoppiare. Essendo giapponese, sappiatelo, nasconde la sorpresina trash: ogni cento scoppi ti avverte con un bau bau, un prrrrrr, un dlin dlon o una voce sexy. Ottimo per chi ha sempre avuto un debole per gli imballaggi.

bollicine antistress

foto| flickr

Ultime notizie su Gadget

Tutto su Gadget →