L’arte di far stare in equilibrio le pietre by Adrian Gray

Si chiama Art Balancing la curiosa arte scultorea del britannico Adrian Gray

di barbara

La foto che vedete ritrae “Bite” (morso) una delle opere dell’artista britannico Adrian Gray, che potrebbe essere definito, a dir la verità, un professionista delle pietre in equilibrio. Otto anni fa gli venne voglia di accomodare delle pietre una sull’altra in modo da comporre una bella composizione famigliare e da allora non si è più fermato.

Perchè ha scoperto che le pietre e i sassi hanno un modo tutto speciale di stare in equilibrio quando sono sovrapposte, tanto più che i passanti sono sempre convinti che lui si serva di una colla superpotente per realizzare queste curiose sculture, salvo restare poi a bocca aperta quando vedono spostare in un attimo la pietra più alta (e più precaria).

E’ una lotta perpetua contro la gravità di sapore archetipico, che ha procurato a Gray già diverse mostre personali. E poi nella regione inglese del Dorset, vicino a casa sua, le spiagge sono punteggiate dalle sue opere, che portano nomi evocativi: Touch, Classic Jurassic, The Family, Holey Ghost (il fantasma bucherellato) e naturalmente non poteva mancare Equilibrium.

Via | The Independent

I Video di Pinkblog