La tavoletta in bagno: videogiochi per uomini

videogioco bagno

Il problema della tavoletta è di annosa natura e molte donne si sono rassegnate nel classificarlo come semplicemente irrisolvibile. C’è però chi non molla, non ammette rassegnazione e si rivolge ai più disparati tentativi di soluzione, dalle minacce alle preghiere fino ai molti gadget che dovrebbe aiutare l’uomo a centrare la tazza senza passare dalla fatidica tavoletta.

E la donna a non precipitare nell’inevitabile esaurimento nervoso per via del misterioso limite che dimostrano gli uomini (o una larga parte d’essi): la tavoletta sembra di piombo, alzarla e poi riabbassarla prima e dopo le operazioni appare impresa sovrumana superiore alle forze di chiunque. Con buona pace del machismo che in altre occasioni diventa una bandiera di cui andar fieri.

Torniamo al problema pratico: un videogame potrebbe risolvere tutti i problemi. Ma solo se sarete disposte a trasformare il bagno in un distaccamento del salotto con il rischio di dover fare la fila per entrare o la necessità di munirsi di secondo servizio.

Lo vedete in foto, si tratta di un videogioco messo a punto dalla Sony che contiene alcuni giochini a tema. Si chiama, con un simpatico gioco di parole, Toylet. In realtà però non è un gioco casalingo ma un sistema di orinatoi pubblici già installati in Giappone in alcune stazioni. Quello che mi lascia a bocca aperta: i giocatori possono salvare i propri punteggi in una pendrive, addirittura. E il nostro problema torna a cadere nell’ombra.

Via | Gizmodiva

  • shares
  • Mail