Lo sport sui tacchi

scarpe ginnastica tacchi

D’accordo, i tacchi ci piacciono e molto e non vorremmo dovervi rinunciare mai ma in certe occasioni non trovate che si possa sfiorare il ridicolo nell’ostinarsi a inerpicarsi a certe altezze quando la situazione richiederebbe un genere di scarpa diverso?

Mi riferisco alle scarpe da ginnastica travestite che già negli anni Novanta avevano flirtato con le zeppe e tuttora non disdegnano qualche rialzo nel genere di scarpe tipo Hogan e simili, ma che nelle ultime stagioni stanno davvero esagerando.

Il mio giudizio, certo, deriva da una netta antipatia personale nei confronti di polacchine e scarpe da trekking che hanno montato il tacco 12 e pretendono di fare concorrenza a modelli più femminili che prediligo, eppure a qualcuno piacciono e ovviamente in prima fila ci sono le star, figuriamoci. Un conto però è farsi una passeggiata a Los Angeles, un altro andarci sul campo da tennis, vi pare?

Via | DailyMail

  • shares
  • Mail