Telefoni al femminile: il cellulare pieghevole che si aggancia alla borsa

Telefoni al femminile: il cellulare pieghevole che si aggancia alla borsa Quante volte rovistiamo nella nostra borsa piena di oggetti alla ricerca del cellulare perduto mentre la suoneria suona all'impazzata? Di continuo. Proprio a questo genere di inconvenienti, che incontrano le donne, ha pensato Paz Brouk, industrial designer israeliano, quando ha ideato Gabler, un gioiellino pieghevole e versatile.

Il telefonino si può agganciare alla borsa o alla tasca dei pantaloni facilmente, senza cover di protezione, il che lo rende facilmente accessibile. Il telefono si ripiega nel mezzo, grazie allo schermo pieghevole e al guscio esterno flessibile. E' bianco con i tasti metallizzati, e provvisto anche di orologio integrato, calendario, rubrica e fotocamera.

Mi immagino sulla metropolitana affollata pressata dalla miriade di passeggeri che cercano di farsi spazio per raggiungere la porta scorrevole e uscire. Secondo voi, il telefonino avrebbe vita lunga? Delizioso sicuramente, ma forse poco pratico.

Via/Foto | DesignBoom

Gabler, il cellulare  pieghevole che si aggancia alla borsa
Gabler, il cellulare  pieghevole che si aggancia alla borsa

  • shares
  • Mail