I politici donna sono più efficienti

webNon ce ne vogliamo gli uomini ma noi donne abbiamo sempre pensato e spesso dimostrato di essere più capaci dell’altro sesso di coniugare ruoli diversi svolgendoli salvo eccezioni tutti piuttosto bene. Concedeteci questo momento di autocelebrazione suffragato da una recente ricerca americana che ha dimostrato come le donne in politica siano più efficienti degli uomini.

L’articolo di The Daily Beast si riferisce esplicitamente alla situazione americana e ci è difficile al momento affermare senza mezzi termini che qualcosa di simile è in atto anche nel’universo politico italiano, non foss’altro che per il momento di grande confusione che stiamo vivendo nel quale troppo spesso meriti, impegno e personalità di spessore vengono offuscati da ben altro.

Ma una cosa è certa: le donne si impegnano di più perché sentono di doverlo fare per affermarsi e avere una voce che si faccia ascoltare, perché inevitabilmente devono sempre dimostrare qualcosa, per portare avanti le istanze che ci stanno a cuore e di cui si fanno prime promotrici.

Insomma le donne sono politici migliori solo perché devono e non perché sia innata in loro una capacità politica. A conti fatti ci accorgiamo che non è un merito, ma una necessità dettata dal fatto che le condizioni di parità sono spesso ancora lontane.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail