La ragazza che mangia il sapone

eating soapL’ultima addiction? Non riguarda scarpe e borse, l’aperitivo del momento o l’ennesima mania femminile che incide più sul portafogli e sull’umore che sulla salute: in questo caso c’è una ragazza americana che mangia il sapone perché, dice, le piace la sensazione di pulito interiore che le regala.

I medici sono in allarme, la storia l’ha raccontata il Daily Mail intervistandola e accludendo all’articolo un servizio fotografico che si prende gioco dell’abitudine della diciannovenne Tempestt Henderson di assaggiare saponette e polvere per il bucato.

I dottori, spiazzati, le hanno diagnosticato un raro disturbo che si chiama PICA ed è caratterizzato dalla voglia di mangiare sostanze prive di valore nutritivo. Sono noti addirittura casi di chi mangia monete, gessetti, metalli vari. Non osiamo immaginare i problemi al metabolismo e all’apparato digerente, giusto per citare i primi due che saltano alla mente.

Le terapie per ora prevedono un recupero di abitudini comportamentali sane e il bando di qualunque tipo di sapone che non sia liquido dalle case in cui vive e che frequenta. Perché pare che il sapone liquido non la stuzzichi.

Via | TheHairpin

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail