Chirurgia plastica: aumentano gli uomini che si riducono il seno

Non si tratta più di una prerogativa femminile: la chirurgia plastica, in particolar modo utilizzata per modificare il seno, è ormai molto popolare anche fra gli uomini.

La British Association of Aesthetic Plastic Surgeons sostiene infatti che nel 2010 sono aumentati del 28% gli uomini inglesi che hanno deciso di ricorrere alla chirurgia estetica per il seno. Per il momento gli uomini sono concentrati sulla riduzione di quest'ultimo, ma non si può mai sapere cosa ci riserva il futuro...magari fra qualche anno andranno di moda gli uomini muscolosi con la quinta di reggiseno...

Attualmente tuttavia, gli uomini percepiscono come fastidiosa la sensazione di "avere le tette", quando accumulando una certa quantità di massa grassa, questa va a depositarsi proprio al livello del seno. Così, la scelta della riduzione dello stesso è fra gli uomini la seconda operazione di chirurgia plastica più diffusa, dopo quella dedicata alla correzione del naso.

In ogni caso, c'è chi ricorda che la perdita di peso per gli uomini non può essere soltanto legata a interventi di chirurgia: occorre decidersi a cambiare stile di vita, mangiando sano e facendo attività fisica. Il bisturi però è percepito da tutti, uomini e donne, come la soluzione più veloce a tutti i mali. D'altra parte, siamo nell'era del "tutto e subito"....

Via | BBC

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail