Design culinario con dolci e chiodi

design culinario

Di recente una mia amica ha intrapreso la carriera di food stylist: acconcia i cibi prima di fotografarli per la pubblicità o l’editoria e si diverte un mondo a svelarmi qualche piccolo segretuccio per presentare al meglio una crostata o un piatto di pasta.

Ed è stata lei a segnalarmi l’opera di Stéphane Bureaux, designer culinario che unisce succulenti dolcetti e qualche tocco decisamente industriale, come i chiodi che trafiggono i lamponi sui muffin, decorano un cono gelato prendendo il posto delle cialde e del topping o uniscono biscotti in inconsueto domino. Se volete dcorare il vostro dessert e stupire gli ospiti prendete spunto. Meglio se i chiodi sono di cioccolato.

Via | CuartoDerecha

  • shares
  • Mail