Trucco di Carnevale e pelle sensibile

carnivalCarnevale è alle porte e state già pensando a quale trucco adottare per stupire chiunque vi incontri, partecipare alla festa più esclusiva dell’anno o completare nel modo migliore il vostro costume? Purtroppo però quando il trucco si fa particolarmente pesante a causa di esigenze di travestimento bisogna fare i conti anche con le rimostranze della nostra pelle.

Ecco come aggirare il problema quando dovete truccarvi a tutto viso e la vostra pelle sensibile e reattiva non è affatto d’accordo. Tenete conto che un trucco molto pesante è solitamente assai grasso. La detersione accurata dopo il party in maschera sarà non solo obbligatoria, ma cruciale.

Preparate la pelle qualche giorno prima usando maschere per pelli sensibili che aiutino la pelle a fortificarsi e a stabilizzarsi in caso di rossori, reazioni, imperfezioni che possano essere peggiorate dal trucco. Utilizzate prodotti lenitivi.

Prima di applicare il trucco di Carnevale scegliete un primer che sia doppiamente efficace: crea un’ottima base che farà durare a lungo il trucco e al tempo stesso protegge la pelle dall’eccesso di prodotto che applicherete in seguito. I primer in linea di massima sono concentrati di siliconi che tendono ad occludere i pori ma in questo caso rappresentano il male minore.

Scegliete per il trucco di Carnevale prodotti di buona qualità. Se la pelle inizia a pizzicare affrettatevi a rimuovere il trucco anche se siete nel bel mezzo della festa a tema. Portatevi per questo motivo uno struccante in borsa per correrei ai ripari, insieme ad una buona crema lenitiva o ad una mini-confezione di acqua termale.

Via | Arrebatadora

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail