Lasciarsi è difficile, dimenticare di più – ma poi siamo sicure di volerlo fare? Eppure in qualche modo il dopo va gestito e i rapporti con gli ex inquadrati in qualche modo, anche se ci vuole un po’ di tempo per imparare a farlo.

Nell’immediato tutto quello che desideriamo è, secondo i casi, allontanarci il più possibile o continuare a stargli vicino, nella speranza che qualcosa cambi o torni come prima. Ma una volta presa coscienza del nuovo stato tra voi due, tocca ripensare il suo ruolo nella vostra vita.

Decidere di liberarsene una volta per tutte è facile quando siamo arrabbiate con lui. Ma è più difficile quando che ci tocca incontrarlo spesso, perché lavora nella stessa zona o addirittura nella stessa azienda, perché continua ad uscire con i vostri amici. E se invece i rapporti sono cordiali? Come reintegrarlo come amico suscitando le inevitabili gelosie dei nuovi rispettivi fidanzati?

Voi ci siete riuscite, per quanto faticoso possa essere stato? O vi è venuto del tutto naturale tenervelo stretto nella vostra vita, anche se con un ruolo differente? Dopotutto se vi eravate innamorate di lui dev’essere una persona che vi piace. Vi proponiamo un sondaggio. Vediamo quale posizione tende a prevalere tra le i lettori di Pink?

Foto | Flickr

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Attualità Leggi tutto