Le donne amano gli uomini non interessati: in amore vince chi fugge??

In amore vince chi fugge…anche se a fuggire è l’uomo: finiti i tempi in cui era lui a corteggiare e lei a decidere?? Può darsi, ma forse la spiegazione non è da ricercarsi nei cambiamenti sociali, ma piuttosto nei meccanismi che governano la mente umana.Uno studio condotto dalla University of Virginia in collaborazione con Harvard

di olivia

In amore vince chi fugge…anche se a fuggire è l’uomo: finiti i tempi in cui era lui a corteggiare e lei a decidere?? Può darsi, ma forse la spiegazione non è da ricercarsi nei cambiamenti sociali, ma piuttosto nei meccanismi che governano la mente umana.

Uno studio condotto dalla University of Virginia in collaborazione con Harvard ha infatti stabilito che le donne tendono a scegliere un uomo non tanto in base alle preferenze in merito ad aspetto fisico e caratteriale, quanto in base al suo grado di indifferenza nei loro confronti: in pratica se un uomo fugge o mostra di non essere molto interessato, che sia bello o brutto, fa colpo sulla donna.

Il motivo? Perchè, dicono gli studiosi, l’incertezza è un potente afrodisiaco e fa scattare meccanismi di tipo ossessivo nel cervello, i quali portano la donna a pensare di desiderare un uomo soltanto perchè non è sicura di poterlo avere.

In realtà si tratta di un meccanismo comune a uomini e donne, che giustifica infatti il famoso detto popolare citato all’inizio; è qui che però si incunea il motivo di ordine sociale, relativo al fatto che la ricerca si concentri sulle donne: fino a qualche decennio fa infatti, questo genere di comportamento non poteva riscontrarsi nella popolazione femminile, che era costretta a un’immobilità pressochè apparente, in attesa di pretendenti anche insistenti. Altri atteggiamenti non erano ammessi, nè tantomeno convenienti.

Allora se da una parte mi chiedo se inseguire chi fugge sia così afrodisiaco e se l’eventuale rapporto che ne scaturisce sia completamente sano, dall’altra penso che sia meglio potersi esprimere così piuttosto che non esprimersi affatto.

Io posso affermare una sola cosa con certezza: ogni volta che mi sono innamorata veramente non sono mai stata a guardare chi inseguiva chi, e anzi, a dire la verità, nessuno è fuggito (almeno nella fase di innamoramento, sul post-innamoramento no comment!); l’amore è stato sempre un incontrarsi reciproco, senza vincitori nè sconfitti. Sono utopica oppure semplicemente ho vissuto situazioni fuori dal comune??

Via | BettyConfidential

Foto | Flickr