Rowan Williams
ha lanciato un invito ai membri delle province anglicane che non hanno mantenuto il patto di moratoria del 2004 che cercava di evitare, il più possibile, divisioni e spaccature all’interno della Comunione anglicana.

In concreto, viene chiesto di interrompere i matrimoni tra persone dello stesso sesso e l’ordinazione di vescovi dichiaratamente gay. In merito all’argomento, viene citata anche la consacrazione a vescovo di Mary Glasspool, nella diocesi di Los Angeles. E per abbreviare i tempi, ecco l’aggiunta di una nuova regola, quella che esprime il divieto per le province anglicane “disobbedienti” di partecipare ai dialoghi ecumenici nei quali la Comunione Anglicana è impegnata.

Foto | Theologyforum
Fonte | LaStampa

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Attualità Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più

Porsche 911 GT3 RS: grinta sportiva tedesca